RUN

runner chiesa.jpg

22,8 km

885+ m dislivello positivo

Marathon Runners

ore 8:30

partenza da Navazzo di Gargnano

Cronometro digitale

6 h

Tempo massimo

La “piccolina” di casa, rivolta a chi vuole affacciarsi al meraviglioso mondo del trail oppure a chi si dedica prevalentemente all’asfalto pur strizzando l’occhio all’off-road.

Per l’edizione 2022 cambia tutto mantenendo comunque le caratteristiche peculiari della BVG: percorso veloce, misto, senza grandi difficoltà tecniche ma già panoramico, pieno di sorprese, impegnativo.

 

Partenza da Navazzo di Gargnano (500 metri slm), si raggiunge rapidamente Sasso. Da qui inizia una spettacolare discesa  verso il Lago, transitando da Musaga (panorama che è già grandioso).

Giunti a Gargnano, si percorre il bellissimo lungolago, che dal porto del capoluogo condurrà gli atleti fino a Bogliaco, dove si ricomincia a salire transitando accanto alla verde conca che ospita il Golf di Bogliaco. Superata Cecina, si scende nuovamente al lago, con una sorprendente vista sul porticciolo di Toscolano che si svela nella sua raccolta bellezza. Il percorso si inoltra ora nella stretta Valle delle Cartiere, tra cascate e testimonianze del passato laborioso della zona. Si risale verso Gaino, per proseguire poi a mezza costa su strade sterrate con spettacolari viste sul lago fino all’eremo di Supina e a Fornico, per giungere infine alla chiesa di Navazzo

22,8km 885+ da godere metro dopo metro (senza grandi assilli da barriere orarie, ben 6h il tempo limite per concludere la prova in classifica), magari pensando a più impegnative imprese!

altimetria run.jpg
BVG Run 2022
run 2022.jpg